arte moderna

Arte moderna e contemporanea: da cosa dipendono le valutazioni?

Arte moderna e contemporanea: da cosa dipendono le valutazioni? Innanzitutto, facciamo un po’ di chiarezza: qual è la differenza fra arte moderna e arte contemporanea? L’arte moderna si riferisce all’arte prodotta dalla fine del XIX secolo fino agli anni ’60 del XX secolo. L’arte moderna tende a riflettere i cambiamenti sociali, politici e tecnologici dell’epoca. L’arte contemporanea si riferisce all’arte prodotta dal 1970 fino ai giorni nostri. Affronta una gamma più ampia di temi, tra cui questioni di genere, identità, globalizzazione e ambiente.

Il certificato di autenticità di un quadro ne aumenta il valore?

I nomi più celebri dell’arte moderna e contemporanea hanno, nella maggior parte dei casi, delle fondazioni di riferimento, che emettono dei documenti di autenticità. Come per il mobilio, così con gli artefatti, nel caso dell’antico d’epoca, è fondamentale saper valutare la qualità dei materiali e della tecnica. Nell’arte moderna e contemporanea, così come nel design, il nome ha un ruolo molto importante, così come il concetto e il messaggio che questi vuole trasmettere.

Come valutare e come vendere opere d’arte moderna e contemporanea?

Se vuoi vendere quadri o sculture di arte moderna e contemporanea, è sufficiente contattarci: invia la fotografia del tuo oggetto per una valutazione gratuita. Se siamo interessati all’acquisto ci spostiamo noi! Il ritiro è gratuito e il pagamento immediato.

0 comment
1 FacebookTwitterPinterestLinkedinTumblrRedditWhatsappTelegramLINEEmail
× Chiedi informazioni!