Case d’asta: ecco le più celebri

by Antichità Massara

Case d’asta: ecco le più celebri di ogni mercato, a partire dall’arte classica fino ad arrivare al design più contemporaneo.

1. Phillips

Phillips de Pury & Company è una casa d’aste che si occupa del commercio di opere d’arte con sedi a Londra, New York, Ginevra, Berlino, Bruxelles, Los Angeles, Milano, Monaco di Baviera e Parigi.

La sua internazionalità e i numerosi dipartimenti che la compongono, fanno sì che essa sia una delle più apprezzate, soprattutto nel mondo del design d’autore.

2. Christie’s

Christie’s, fondata nel 1766 da James Christie, è la più grande casa d’aste al mondo. Nel 2015 la compagnia ha registrato un totale di vendite per il valore di £ 4,8 miliardi. 

Attualmente le Salerooms  di Christie’s sono distribuite tra Amsterdam, Dubai, Ginevra , Hong Kong  Londra, Milano, New York, Parigi, Shanghai e Zurigo. Gli uffici sono collocati in Africa & Middle East, America, Asia, Europa, United Kingdom & Irlanda.

3. Dorotheum

A oltre 300 anni dalla fondazione da parte dell’imperatore Giuseppe I, Dorotheum di Vienna è di gran lunga la maggiore casa d’aste dell’area di lingua tedesca, vanta un ruolo leader in Europa centrale ed è una delle principali e più antiche case d’asta a livello mondiale. 

Oggi sono presenti sedi e rappresentanze a Monaco di Baviera, Düsseldorf, Milano, Roma, Londra, Praga e Bruxelles, dove a intervalli regolari si tengono si presentano le anteprime delle aste con gli oggetti di maggior rilievo.

4. Sotheby’s

Sotheby’s è una casa d’aste del Regno Unito, tra le più importanti e con centinaia di filiali nel mondo, la cui sede storica è in New Bond Street, a Londra. Da Londra Sothebty’s è approdata a New York nel 1955; è stata la prima a condurre vendite ad Hong Kong (1973), in India (1992), in Francia (2001) e in Cina (2012).

5. Finarte

Finarte è una casa d’aste di Milano, tra le principali italiane. Fondata nel 1959, si è dapprima specializzata in finanziamenti per l’acquisto di opere d’arte, per poi passare alle aste.  I dipartimenti che Finarte ha selezionato sono: Arte moderna e contemporanea, Dipinti del XIX secolo, Dipinti antichi, Arte extra europea e Fotografia. Questi sono stati scelti in base ad una ricerca di mercato che ha evidenziato un particolare interesse per questi segmenti.

You may also like

Leave a Comment

× Chiedi informazioni!